Asolo.. come arrivarci?

E’ un comune italiano nella provincia di Treviso, uno dei più suggestivi, è stata definita da Giosuè Carducci la Città dei cento orizzonti ed è stata  riconosciuta nel Club dei borghi più belli d’Italia.
Fu meta di poeti e scrittori, artisti e molti viaggiatori.

La città è racchiusa dentro le mure, durante la storia è servita grazie alla sua posizione strategica:in un tratto di transizione tra pianura e collina, grazie alla quale (o a causa di ciò) è stata sfruttata per numerose battaglie.

Ad Asolo è possibile fare un giro non solo in senso turistico, seguendo la scia di persone, ma anche in senso intellettuale, scoprendo le Chiese, le architetture civili, militari e molto altro e scoprirne la storia.
Alcune di queste sono: Chiesa di Santa Caterina, Palazzo della Ragione il quale è ora sede del museo civico che conserva materiale archeologico, la Casa di Eleonora Duse, una dei molti intellettuali che raggiunsero Asolo dopo che essa passo sotto il dominio del Regno d’Italia. Altri monumenti o luoghi da visitare sono: la rocca, simbolo di questa città, il castello e l’acquedotto romano, una delle più importanti testimonianze del passaggio dei romani su Asolo.

La visita di questa città permette di unire storia e cultura con una buona spruzzata di cucina. Osterie, ristoranti tipici, enoteche, tutti luoghi perfetti per assaporare i gusti asolani incontrando la bontà dei prodotti locali legati anche alla tradizione culinaria veneziana, tipo i cicchetti. Senza dimenticare ovviamente il Prosecco superiore DOCG di Asolo.

Allora se avete voglia di una bella gita, Asolo è il luogo ideale per passare una bella domenica con la famiglia e con gli amici. Domenica ci andrò anche io con alcuni amici quindi farò qualche bella foto per farvela vedere 🙂

Ecco qui le mie foto, ho passato una giornata fantastica! Andate ad Asolo!! Purtroppo per il tempo non siamo riusciti ad andare al castello ma visto che è solo a un ora da casa mia posso ritornarci 😉

COME ARRIVARCI???

Se siete muniti di automobile basta prendere l’autostrada e siete arrivati. Attenzione però alle zone ZTL ( zone a traffico limitato) dove l’accesso al centro storico per i non residenti è vietato in alcuni orari :

  • dal 1 ottobre al 30 aprile, tutti i sabati dalle ore 21.30 alle ore 02.00 del giorno successivo e tutte le domeniche e i giorni festivi dalle ore 10.00 alle ore 18.00
  • dal 1 maggio al 30 settembre, tutti i sabati dalle ore 21.30 alle ore 02.00 del giorno successivo e tutte le domeniche e i giorni festivi dalle ore 10.00 alle ore 22.00.

Se invece preferite andare in treno le stazioni più vicine sono

  • Montebelluna, che dista di 15 km
  • Castelfranco Veneto, che dista di 16 km
  • Bassano del Grappa, che dista 16 km
  • Cornuda, che dista 8 km

E’ possibile noleggiare auto e pullman con conducente in tal caso serve contattare i seguenti numeri :

autoservizi De Zen Michele Sas : 368 282232 e-mail: autoservizi.deze@libero.it

oppure, pegasus Tours sna di Aroldo Dal Bello & C : tel 0423 952086, e-mail: dalbelloautoservizi@vichidaviaggi.it

IN PIU’…..

Dalla fermata di Ca’ Vescovo, sulla direttrice Montebelluna-Bassano, ci sono dei bus-navette che portano le persone al centro storico. Il servizio è ogni 30 minuti e gli orari sono esposti alla fermata del bus oppure seplicemente basta guardarli in internet: http://www.asolo.it/come-arrivare/orari-bus/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *